Sofia Loren. Rapita dal cinema
Autore: a cura di Roberto Baldazzini
Pagine: 264
Formato: 21,5x27,7
Prezzo: 28,00
Data di pubblicazione: novembre 2010
ISBN: 978-88-6237-030-1
Di una diva-mito come SOFIA LOREN pensiamo di conoscere tutto. Ma la filmografia intera non basta; prima di essere rapita dal cinema, e non aveva ancora diciotto anni, interpretava ruoli da ingenua piena di vita o da maliarda peccaminosa sulle pagine così popolari di «Sogno» e «Cine Illustrato ». La sua era una sensualità genuina e acerba al tempo stesso, che esplose con la forza espressiva di chi voleva a tutti i costi sfondare nel mondo dello spettacolo e con la carica erotica che le apparteneva naturalmente. In questo volume, ideato e curato da Roberto Baldazzini, artista e storico dell'immagine, eccola recitare su carta: due lunghi fotoromanzi pubblicati integralmente e, di altri tre, le tante pagine in cui compare con la sua maliziosa bellezza e personalità. Il libro si completa con una documentazione iconografi ca dei periodici dell’epoca, con alcune preziose tavole di Walter Molino e con due curiosi e rari esempi di fumetto sudamericano dedicati alla nostra diva!